SOMMARIO DI QUESTO NUMERO

 
   
  • Ricablaggio della corteccia somatosensoriale primaria dopo agopuntura nella sindrome del tunnel carpale.
   
  • Agopuntura per la depressione: una revisione sistematica e metanalisi

 
  • Laser-agopuntura per l’ipertensione arteriosa essenziale: uno studio clinico randomizzato.

 
  • Revisione sistematica sui benefici per la salute del Qigong e del Tai Chi.
 
  • Agopuntura vs propranololo nella profilassi dell'emicrania: una Meta-analisi di confronto indiretto tra trattamenti.
 
  • Effetti dell’agopuntura su ST36 sulla reattività delle arterie basilare e cerebrale media e sulla variabilità della frequenza cardiaca in risposta all’ipocapnia da iperventilazione in soggetti sani.
 

Trattamento dei disturbi psicoemotivi tramite Agopuntura con particolare riferimento a Du mai.

Congressi e corsi

 


 
   

Direttore Responsabile

Carlo Maria Giovanardi

Responsabile della Redazione
Tiziana Pedrali

Hanno collaborato a questo numero:
Sara Agosta
Paola Baldini
Maria Letizia Barbanera
Antonello Lovato
Vincenzo Nirchio
Domenico Pignone

 
   
   
   
CLINICA

Agopuntura per la depressione: una revisione sistematica e metanalisi.

Background
La depressione viene trattata abitualmente con antidepressivi o interventi psicoterapici. I pazienti che soffrono di depressione utilizzano frequentemente terapie complementari, tra cui l’agopuntura, da accompagnare o sostituire ai trattamenti tradizionali. In questa revisione sistematica e metanalisi si è ricercata l’efficacia dell’agopuntura nel disordine depressivo maggiore.

Metodi
E’ stata effettuata una ricerca in database inglesi (Medline, PsychINFO, Google Scholar e CINAL), cinesi (China National Knowledge Infrastructure Database CNKI e Wanfang Database) e coreani nel periodo tra il 1980 e 2018 di trials clinici che hanno utilizzato agopuntura manuale, elettrica o laser per la depressione.

Risultati
29 studi per un totale di 2268 partecipanti sono risultati adeguati e inclusi nella metanalisi; di questi, 22 sono stati effettuati in Cina e il rimanente in altri paesi. L’agopuntura ha mostrato una riduzione significativa della severità dei sintomi della depressione rispetto all’usual care (Hedges g=0.41, 95% di intervallo di confidenza CI 0.18-0.63), rispetto all’agopuntura sham (g=0.55, 95% CI 0.31-0.79) e come trattamento addizionale alla terapia farmacologica antidepressiva (g=0.84, 95% CI 0.61-1.07). E’ stata evidenziata una correlazione significativa tra numero di sedute di agopuntura e riduzione della severità della depressione (p=0.015).

Limitazioni
La maggioranza dei trials inclusi erano ad alto rischio di bias per la difficoltà ad assicurare il cieco. L’applicabilità dei risultati nella popolazione cinese rispetto alle altre popolazioni non è chiara, a causa della frequenza e del numero di trattamenti che viene solitamente proposto in Cina. La maggioranza dei trials non ha riportato il follow-up, così come la valutazione del profilo di sicurezza.

Conclusioni
L’agopuntura può essere un trattamento efficace in aggiunta all’usual care e alla terapia farmacologica antidepressiva standard.

Armour M, Smith CA, Wang LQ et al. Acupuncture for depression: a Systematic Review and Meta-analysis. 2019 J Clin Med. pii: E1140. doi: 10.3390/jcm8081140

Maria Letizia Barbanera

INDIETRO>>