SOMMARIO DI QUESTO NUMERO

 
   
  • Agopuntura versus terapia farmacologica per il controllo del dolore: studio trasversale in pazienti sopravvissute al cancro della mammella.
   
  • Efficacia e sicurezza dell’agopuntura per il trattamento dei bambini con disturbo dello spettro autistico: revisione sistematica e metanalisi.

 
  • Effetti clinici della stimolazione nervosa periferica nel territorio di C2 con Elettroagopuntura nella cefalea primaria.

 
  • Effetti analgesici sulla dismenorrea primaria trattata con agopuntura convenzionale e sham agopuntura a livello di Sanyinjao (SP6).
 
  • ACUDIN- Agopuntura e laser agopuntura per il trattamento della Neuropatia Diabetica periferica: uno studio randomizzato, placebo-controllo, parziale doppio cieco.
 
  • L’effetto della combinazione di punti di agopuntura sul sonno e sull’espressione dei geni circadiani Clock e Bmal1 nell’ipotalamo di topi insonni.
 

L'agopuntura determina la liberazione di serotonina dai mastociti.

Congressi e corsi

 


 
   

Direttore Responsabile

Carlo Maria Giovanardi

Responsabile della Redazione
Tiziana Pedrali

Hanno collaborato a questo numero:
Maria Letizia Barbanera
Mariana Carbini
Francesco Marenco
Laura Moraglio
Angela Ramacieri
Riccardo Rustichelli
Giuseppe Tallarida

 
   
   
   
CLINICA

ACUDIN- Agopuntura e laser agopuntura per il trattamento della Neuropatia Diabetica periferica: uno studio randomizzato, placebo-controllo, parziale doppio cieco.

Background
La neuropatia diabetica periferica (DPN) è la più comune complicanza del diabete mellito con sequele clinicamente rilevanti che possono intaccare la qualità di vita dei pazienti. Fattori metabolici e microvascolari sono responsabili del danno nervoso, causando la perdita di funzionalità del nervo, intorpidimento, sintomi sensitivi dolorosi e debolezza muscolare.
La terapia è limitata a farmaci anticonvulsivanti o antidepressivi per il dolore neuropatico e la parestesia. Però, la riduzione della sensibilità, l’equilibrio e i problemi di andatura non sono sufficientemente coperti da questo trattamento. Lavori precedenti suggeriscono che l’agopuntura, che è in uso all’interno della Medicina Tradizionale Cinese da molti anni, potrebbe potenzialmente integrare le opzioni di trattamento per la neuropatia periferica. Tuttavia, sono necessari maggiori dati obiettivi sui risultati clinici per raccomandare l’agopuntura al pubblico.

Metodi

Noi abbiamo sviluppato un disegno di studio per un trial prospettico, randomizzato (RCT), placebo-controllo, parziale doppio cieco per determinare gli effetti dell’agopuntura sulla DPN valutata da studi di conduzione nervosa (NCS), con l’ampiezza del potenziale d’azione del nervo sensitivo surale come primo parametro. Sono stati scelti come secondo parametro: la velocità di conduzione del nervo sensitivo surale, l’ampiezza del potenziale d’azione del nervo motore tibiale, la velocità di conduzione del nervo motore tibiale, l’indice di deficit neuropatico, l’indice dei sintomi neuropatici e questionari con scala di valutazione numerica. Centootto pazienti con diabete mellito di tipo 2 sono stati randomizzati in tre gruppi (agopuntura con aghi, agopuntura con laser vera e agopuntura con laser placebo). Noi abbiamo ipotizzato che l’agopuntura con aghi e laser abbia effetti benefici sui parametri elettrofisiologici e clinici e sui sintomi soggettivi relativi alla DPN comparati con il placebo.

Discussione

Lo studio ACUDIN ha lo scopo di investigare se l’agopuntura con aghi classica e/o l’agopuntura laser sono efficaci nel trattamento della DPN. Ai fini di un parametro obiettivo, NCS sono stati scelti come parametro di misura. Il trattamento con agopuntura potrebbe potenzialmente migliorare la qualità di vita dei pazienti e ridurre il peso socio-economico causato dalla DPN.

Gesa Meyer-Hamme et al. “ACUDIN – ACUpuncture and laser acupuncture for treatment of DIabetic peripheral Neuropathy: a randomized, placebo-controlled, partially double-blinded trial”. BMC Neurology 18(1). December 2018. doi: 10.1186/s12883-018-1037-0

Giuseppe Tallarida


INDIETRO