Se non visualizzi la newsletter Clicca qui

SOMMARIO DI QUESTO NUMERO

 
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
 

Direttore Responsabile

Carlo Maria Giovanardi

Capo Redattore
Giuseppe Lupi

Comitato di Redazione
Sonia Baccetti
Patrizia Betti
Ermina Caldiron
Elisabetta Casaletti
Francesco Ceccherelli
Gemma D'Angelo
Antonio Losio
Vittorio Mascherini
Annunzio Matrà
Tiziana Pedrali
Alfredo Vannacci

 
   
   
   
Agopuntura : e’ efficace nel trattamento dell’insulino resistenza?

OBIETTIVO:
Valutare l’efficacia dell’agopuntura sull’insulino resistenza (IR), condizione clinica in cui l’insulina esercita un effetto biologico inferiore a quello atteso e che si presenta strettamente associata a: obesita’, diabete mellito di tipo 2, sindrome dell’ovaio policistico (POCS), sindrome metabolica, ipertensione arteriosa e steatosi epatica non alcolica (NAFLD).

BACKGROUND:
I trattamenti farmacologici, attualmente utilizzati per l’ IR, hanno delle serie limitazioni dovute agli importanti effetti collaterali degli stessi farmaci (diarrea, anoressia, sintomi gastrointestinali, depressione, edema), ai costi e alla compliance del paziente.
L’agopuntura e’ nota per essere sempre piu’ utilizzata per le patologie associate all’ IR.

METODO:
Questa review analizza 234 publicazioni, studi clinici nei quali si valutano gli effetti dell’agopuntura nelle patologie correlate, presenti su PUBMED tra il 1979 e 2009.
L’efficacia dell’agopuntura sull’ IR e’ stata analizzata in: obesita’, diabete mellito, ipertensione e POCS. Sono stati valutati gli effetti sul pattern metabolico (effetto ipoglicemizzante, miglioramento della “sensitività’” all’insulina, riduzione di peso e regolarizzazione del metabolismo lipidico), sulla attività neuronale simpatica, sull’infiammazione, sull’effetto sulla leptina e sul segnale insulinico.
I punti selezionati maggiormente nelle varie pubblicazioni sono: ST36, ST40, ST25, SP6, SP3, BL23, BL13, LI11, LI4, CV6, CV4, LR3.
La stimolazione elettrica e’ stata utilizzata nella maggior parte degli studi, per poter fornire dei risultati riproducibili.
Il controllo e’ stato effettuato con Agopuntura sham.

RISULTATI:
Nei vari studi analizzati l'agopuntura ha evidenziato la correzione dei vari disturbi metabolici che contribuiscono allo sviluppo di IR, quali: iperglicemia, sovrappeso, iperfagia, iperlipidemia.

CONCLUSIONI:
I risultati hanno evidenziato e rivelato i meccanismi responsabili degli effetti benefici dell’agopuntura.
Questi studi sono comunque sottodimensionati a causa del numero limitato del campione e della loro brevità.
Pertanto, altri studi RCT sono necessari per verificare questi risultati.

Liang F, Koya D. Acupuncture: is it effective for treatment of insulin resistance? Diabetes, Obesity and Metabolism. 2010; 12:555-569

Elisabetta Casaletti

 

 
Clicca qui per essere rimosso dalla mailing list