SOMMARIO DI QUESTO NUMERO

 
   
  • Terapia con digitopressione e Liu Zi Jue Qigong per la funzione polmonare e la qualità della vita in pazienti con grave nuova polmonite da coronavirus (COVID-19): un protocollo di studio per uno studio controllato randomizzato
   
  • Agopuntura o agopressione per la terapia del dolore nel travaglio di parto.

 
  • Un approccio in medicina integrata nel trattamento degli acufeni: risultati preliminari del trattamento di 82 pazienti presso il Centro Ospedaliero di Medicina Integrata di Pitigliano.
 
  • Situazione attuale e pensiero sulla regolazione della microflora intestinale con agopuntura e moxibustione.
 
  • Agopuntura manuale versus agopuntura sham e cure usuali per la profilassi dell’emicrania episodica senza aura: studio multicentrico, randomizzato e controllato.
 

L’attività neuronale è stimolata dall’iniezione di sostanza liquida nel punto Zusanli (ST36): possibile meccanismo dell’acquapuntura. Introduzione.

  • Il colloquio terapeutico in MTC.

.

Congressi e corsi

 


 
   

Direttore Responsabile

Carlo Maria Giovanardi

Responsabile della Redazione
Tiziana Pedrali

Hanno collaborato a questo numero
Paola Baldini
Francesco Ceccherelli
Franco Cracolici
Rosaria Ferreri
Carlo Moiraghi
Laura Moraglio
Pier Paolo Scazza

 
   
   
   
CLINICA
 

Situazione attuale e pensiero sulla regolazione della microflora intestinale con agopuntura e moxibustione.

Abstract
Una grande varietà di microflora vive nel tratto intestinale umano, mantiene la stabilità dell'ambiente micro-ecologico nel tratto intestinale dell'ospite e contribuisce allo stato di salute dell’organismo. Quando viene perso l’equilibrio tra le sottopopolazioni, la microflora intestinale diventa disfunzionale e possono verificarsi varie malattie. L’agopuntura e la moxibustione hanno un ruolo positivo nel migliorare vari tipi di problematiche cliniche grazie alla regolazione del Qi, all’armonizzazione tra Yin e Yang e al rafforzamento della resistenza organica. Allo stato attuale, le ricerche sull'effetto degli interventi di agopuntura e moxibustione sulla microflora intestinale si concentrano principalmente sui seguenti aspetti:

1. regolazione della quantità e della proporzione della microflora intestinale per recuperarne la stabilità

2. miglioramento della motilità gastrointestinale promuovendo l'interazione tra la microflora intestinale e l'asse cervello-intestino (peptidi cervello-intestino) e migliorando la funzione di barriera intestinale, riducendo i livelli di citochine pro-infiammatorie.

In futuro, la ricerca dovrebbe prestare maggiore attenzione alla funzione di regolazione olistica dell'agopuntura e della moxibustione, alla specificità dei punti, alla combinazione dei punti e alle diverse misure di intervento, nonché all'ottimizzazione del regime clinico, in modo da migliorare la regolazione della microflora intestinale.

W Wang , F Liang , ASong, et al. Current situation and thinking on the intestinal microflora regulation with acupuncture and moxibustion, Zhen Ci Yan Jiu. 2019 Jan 25;44(1):71-4. doi: 10.13702/j.1000-0607.180118.

Laura Moraglio


INDIETRO>>