SOMMARIO DI QUESTO NUMERO

 
   
  • L'agopuntura ha ridotto il rischio di ictus tra i pazienti con fibromialgia a Taiwan: uno studio di coorte abbinato a livello nazionale.
   
  • L’agopuntura per la neurogenesi nell’ictus ischemico: una revisione sistematica e metanalisi.

 
  • Studio clinico sulla qualità di vita nei pazienti portatori di degenerazione maculare senile trattati con agopuntura.

 
  • L’agopuntura sul 34GB attiva il giro precentrale e la corteccia prefrontale nella malattia di Parkinson.
 
  • Efficacia dell'agopuntura utilizzata per la gestione della depressione postpartum: una revisione sistematica e una meta-analisi.
 
  • Efficacia dell'agopuntura per la lombalgia cronica aspecifica: una revisione sistematica e una meta-analisi.
 

Evidenze cliniche di collegamento tra l’agopuntura e l’agopressione ed il miglioramento del dolore oncologico: una revisione sistematica e meta-analisi.

Congressi e corsi

 


 
   

Direttore Responsabile

Carlo Maria Giovanardi

Responsabile della Redazione
Tiziana Pedrali

Hanno collaborato a questo numero
Paola Baldini
Maria Letizia Barbanera
Francesco Ceccherelli
Antonello Lovato
Tiziana Pedrali
Domenico Pignone
Stefano Vignali


 
   
   
   
CLINICA

Studio clinico sulla qualità di vita nei pazienti portatori di degenerazione maculare senile trattati con agopuntura.


Obbiettivo
L’obbiettivo dello studio è l’osservazione dell'effetto dell'agopuntura sulla qualità della vita in pazienti con degenerazione maculare legata all'età (AMD).

Metodi
Un totale di 47 casi della variante secca dell’AMD (94 occhi) sono stati assegnati in modo casuale a tre gruppi: 22 casi (44 occhi) nel gruppo agopuntura, 15 casi (30 occhi) nel gruppo medicina occidentale e 10 casi (20 occhi) nel gruppo di controllo. I pazienti del primo gruppo sono stati trattati con agopuntura, del secondo gruppo con medicina occidentale (vitamina C ed E) e il terzo gruppo di controllo non ha ricevuto alcun trattamento.

Risultati
L’agopuntura migliora significativamente i sintomi oculari della variante secca della degenerazione maculare senile tra cui: la visione offuscata, la drastica diminuzione dell'acuità visiva, la visione distorta, gli scotomi centrali, l’affaticamento visivo, gli occhi secchi occhi così come altri sintomi sistemici legati alla degenerazione maculare.

Conclusioni
L'agopuntura può migliorare sostanzialmente la qualità della vita in pazienti con AMD secca.

Xia Yong, Liu Rui, Sun Jing Jin et al. Clinical study on acupuncture for quality of life in patients with age-related macular degeneration. Journal of Acupuncture and Tuina Science, Dec, 2013, Vol.11(6), p.358.

Francesco Ceccherelli

INDIETRO>>